Liuteria e musica, incontri di studio e concerti, i migliori solisti e gli artigiani più abili, mostre e audizioni con strumenti di Antonio Stradivari: il Museo del Violino proporre, di anno in anno, un’idea di cultura che si apre alla convergenza dei saperi e delle arti, con una vocazione internazionale al confronto e al dialogo. Un’ispirazione forte che arriva dalle quotidiane relazioni con il territorio, i liutai contemporanei e le loro botteghe, l’Accademia Stauffer, i laboratori universitari di ricerca interni al Museo e i poli formativi specialistici della Scuola internazionale di Liuteria e CR Forma.