handlogic e DON KARATE
Sabato, Giugno 27, 2020 - 21:15
Ingresso: 15 €

Per il terzo anno una serata dedicata agli artisti emergenti nell’ambito della musica indipendente e jazz.

⁄handlogic | ore 21:15
Leonard Blanche, tastiere e elettronica, ​Alessandro Cianferoni, basso, Daniele Cianferoni, batteria, Lorenzo Pellegrini, voce e chitarra
Gli ⁄handlogic sono probabilmente il progetto alternative pop più interessante e coraggioso dell’attuale panorama discografico italiano. Vincitori del Controradio Rock Contest 2016, il loro EP d’esordio è stato accolto con grande entusiasmo. Si sono esibiti in una lunga serie di live show fino ad approdare a Woodworm, che ha prodotto il loro ultimo album Nobodypanic. L’accoglienza dell’uscita è stata straordinaria e in pochi mesi hanno calcato i palchi di alcune tra le migliori location italiane. L’album è un collage eclettico di canzoni agrodolci in cui lottano pulsioni opposte: un’anima melodica pop immersa nella black music, l’urgenza del rock espressa con gli strumenti del jazz, ritmi downtempo e schizofrenia elettronica. Nello show live l’estetica del disco viene trasformata in un’esperienza collettiva, improvvisa e passionale che esplode dalle mani del quartetto.

STEFANO TAMBORRINO “DON KARATE” | a seguire
Stefano Tamborrino, batteria ed elettronica, Pasquale Mirra, vibrafono e synth, Francesco Ponticelli, basso elettrico e synth
A distanza di un anno dall’esordio I Dance To The Silence, Stefano Tamborrinoripropone il progetto DON KARATE pubblicando il secondo omonimo LP per l’etichetta Original Cultures. In questo nuovo lavoro Tamborrino si presenta in una formazione a tre, accompagnato da Pasquale Mirra e Francesco Ponticelli. Il nuovo disco è la testimonianza di un viaggio all’interno di un universo musicale composto di nebulose elettroniche, groove hip hop e melodie strappate ad ascolti che lambiscono classica contemporanea senza però disdegnare la pop music.

Luogo di spettacolo

Teatro Romano di Fiesole
via Portigiani 3
Fiesole (FI)