Simone Graziano Frontal
Venerdì, Giugno 7, 2019 - 21:30
Ingresso: libero

Workshop de Lyon + Trio Impro + L'Effet Vapeur | ore 21:30
Simone Graziano Frontal | ore 22:30

WORKSHOP DE LYON + TRIO IMPRO + L'EFFET VAPEUR
Workshop de Lyon: Jean-Paul Autin sax, clarinetto basso, Jean Bolcato basso, Christian Rollet batteria, Clément Gibert sax, clarinetto
Trio Impro: Guy Villerd sax, Christophe Gauvert basso, Christian Rollet batteria
L'Effet Vapeur: Jean-Paul Autin sax, clarinetto basso, Guillaume Grenard tromba, Alfred Spirli oggetti, percussioni, Xavier Garcia sampler, treatments
Tre momenti musicali, uno dopo l’altro in un susseguirsi all’insegna dell’esplorazione del ritmo francese di ARFI, Association à la Recherche d'un Folklore Imaginaire: Workshop de Lyon, Trio Impro e L’Effet Vapeur.
Dal 1967 il Workshop de Lyon canta, inventa, rivisita, macina, smonta, ricostruisce, innova, esplora la musica improvvisata. Sono raccontati da decine di tracce, centinaia di concerti, tour in tutto il mondo, incontri musicali, progetti e record sostenibili o episodici.
Il Trio Impro estrapola alcuni musicisti dal collettivo La Marmite Infernale per dare fuoco al palco, con Guy Villerd, sassofonista, musicista electro e compositore inventivo, Christophe Gauvert, medaglie d'oro in musica classica e jazz, capace di spaziare anche nei canoni dell’improvvisazione, e Christian Rollet, batterista filosofo appassionato dei ritmi trasmesse dalle percussioni corporee.
L'Effet Vapeur usa un'immaginazione sconfinata, un acuto senso la drammaturgia e un'ispirazione poetica che trasforma i loro pezzi in una serie di strani e tanti manifesti multicolori e originali. L'invenzione sembra non dover mai fare una pausa, la creatività è un'attitudine a tempo pieno, lo sconvolgimento e sorprende una vera etica.

SIMONE GRAZIANO FRONTAL
Dan Kinzelman sax, Reiner Baas chitarra, Simone Graziano pianoforte, Gabriele Evangelista contrabbasso, Stefano Tamborrino batteria
Frontal è il quintetto guidato da Simone Graziano, considerato uno dei migliori pianisti e compositori emersi recentemente nel panorama italiano.
Il gruppo è composto da alcuni tra i migliori talenti del jazz nostrano, quali Gabriele Evangelista al contrabbasso e Stefano Tamborrino alla batteria. La band presenta una front line davvero eccezionale: il chitarrista olandese Reinier Baas, tra i più rappresentativi musicisti della nuova generazione del jazz europeo; Dan Kinzelman al sax tenore, americano naturalizzato in Italia, voce originalissima del sassofono contemporaneo che è subentrato a Chris Speed, il cui sassofono tenore ha arricchito la registrazione del primo album in studio.

Luogo di spettacolo

Broletto
via F.lli Rosselli 20
Novara (NO)