Venerdì, Luglio 23, 2021 - 21:30
Ingresso: 30 € poltronissima (intero), 24 € (ridotto); 24 € platea (intero), 20 € (ridotto)

TIGRAN HAMASYAN TRIO “THE CALL WITHIN”
Tigran Hamasyan, piano, synth, vocals / Evan Marien, double bass / Arthur Hnatek, drums

“The Call Within” non è solo un album musicale ma un viaggio epico nell’invisibile mondo interiore di Tigran Hamasyan, pianista dall’età di 3 anni, che a 18 vince il primo premio al Montreux Jazz Festival e a 21 l’autorevole premio Thelonious Monk a New York, (consegnatogli da Herbie Hancock). L’artista armeno vive in un mondo interiore onirico che è per lui reale quanto quello fisico e dove il processo creativo è il mezzo per sentirsi coscienti. «Secondi indicibili di desiderio, realizzazione subliminale e per lo più gioia riempiono il corpo quando nasce un’opera d’arte, una poesia o una melodia, perché l’umanità possa scoprire cos’è invisibile: il mistero divino». L’album esplora anche le fonti d’ispirazione dell’artista, la poesia, il popolo armeno cristiano e precristiano con le sue storie e leggende, l’astrologia, la geometria, l’antica pittura armena e le incisioni rupestri, la cinematografia. Un percorso tra realtà storica e mondo immaginario e probabilmente il progetto più energico e ad alta intensità di Hamasyan.

Luogo di spettacolo

Arena Parco delle Rose
via Giuseppe Parini 33
Grado (GO)