taste of jazz
Giovedì, Ottobre 24, 2019 - 20:30

Le molteplici esperienze musicali e la sua versatilità hanno portato Michele Anelli a concepire stilemi compositivi difficilmente collocabili. Il mondo del jazz come sfiorato, odorato per entrare e fuoriuscire dall’irruenza del rock, del math rock, della free impro. Musica massimalista, irruente, predisposta ad un dialogo con la contemporaneità che affonda le radici nella terra più profonda ed insondabile per ascendere verso la Luce tramite una connessione anti dualista di fisico e metafisico. Composizioni dettagliate e razionali che, paradossalmente, volgono verso la rottura delle forme tramite molteplici cerchi concetrici.

Luogo di spettacolo

Opificio - Cucina e Bottega
via Gnifetti 45
Novara (NO)