Mercoledì, Dicembre 9, 2020 - 21:00
Ingresso: libero

Anais Drago SoloProject – Da Erik Satie a Frank Zappa – nasce dall’idea che il violino possa a suo modo essere uno strumento completo, in grado di fornire tutto ciò che una musica richiede per definirsi tale. Il repertorio proposto è il frutto di una profonda ricerca nei timbri e nelle possibilità tecniche ed espressive dello strumento, nella sua forma acustica ed anche tramite l’utilizzo di effetti e suoni elettronici. Composizioni originali che raccontano di luoghi, di pezzi di letteratura italiana, oppure semplicemente di se stesse, assumono una forma al contempo minimale, scomposta e ri-assemblata in cui si alternano momenti di orchestrazione istantanea ed estemporanea a improvvisazioni in diversi stili musicali.

Anais Dragoviolino

Nell’ambito del progetto del Comune di Novara “LA CULTURA È ESSENZIALE” questo concerto sarà visibile in streaming sul canale YouTube a-novara del Comune di Novara e sui canali Facebook e Youtube di NovaraJazz.

Organizzazione a cura dell’Associazione Culturale Rest-Art.
Evento registrato al Museo di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi.

Luogo di spettacolo

Museo di Storia Naturale "Faraggiana Ferrandi"
via Gaudenzio Ferrari 13
Novara (NO)

Le raccolte naturalistiche novaresi sono radicate nella storia culturale e sociale della città che nell’età napoleonica ebbe un prestigioso Liceo con importanti collezioni didattiche e un orto botanico. Più tardi, Catherine Faraggiana Ferrandi e il figlio Alessandro costituirono nel loro parco di Meina uno zoo e un museo, poi donato a Novara e riallestito nel 1959 nel palazzo di famiglia. Recenti acquisizioni e nuove attenzioni scientifiche hanno ridato vita al Museo “Faraggiana Ferrandi” dove si compenetrano scienze e storia.