Domenica, Agosto 14, 2016 - 11:00
Ingresso: libero

È dedicata a Santa Lucia, compatrona di Berchidda e, per i devoti, protettrice degli occhi e della vista, la messa musicata in programma la mattina di domenica 14 (ore 9) nella chiesa parrocchiale di San Sebastiano, il patrono del paese. Ad accompagnare la funzione religiosa, il padrone di casa Paolo Fresu al flicorno e gli archi del quartetto Alborada: Anton Berovski e Sonia Peana ai violini, Nico Ciricugno alla viola, Piero Salvatori al violoncello. Nato nel 1996, l'Alborada ha un repertorio che, accanto alle composizioni originali per l'ensemble, privilegia la musica barocca e del Novecento con particolare attenzione per gli autori minimalisti. Accanto all'attività propria del quartetto, il complesso d'archi è da sempre impegnato in collaborazioni a progetti in ambito jazzistico. L’incontro fra Paolo Fresu e il quartetto d’archi "Alborada" (uno tra i più ricettivi e con tendenze "avantgarde" del panorama contemporaneo italiano) è la testimonianza della poliedricità del trombettista di Berchidda, sempre pronto a misurare la sua ormai riconosciuta freschezza e naturalezza artistica con un mondo "classico" che ha reso proprio nella sua originale interpretazione.

 

 

Luogo di spettacolo

chiesa di San Sebastiano - Berchidda
Piazza del Popolo
Berchidda (OT)