Martedì, Maggio 31, 2016 - 23:30
Ingresso: 10 €

La psicologia dell’improvvisazione e dell’estemporaneità sarà al centro dell’incontro con il pianista Patrizio Fariselli, tra gli storici fondatori degli Area, la rock band che negli anni ’70 ha cambiato il volto della musica italiana. “Nella musica colta si è progressivamente perso il piacere della variazione in favore di composizioni compiute e ben ponderate – spiega il musicista emiliano – ma è necessario essere consapevoli che non esiste composizione senza improvvisazione”. Attraverso un percorso di ascolti, dunque, Fariselli condurrà il pubblico alla scoperta degli intimi processi che sottendono la pratica e l’ascolto della musica improvvisata, che nel jazz trova una delle sue forme più vitali, per riuscire a comprenderla appieno addentrandosi in territori sonori che possono cambiare forma e senso in ogni istante.

Luogo di spettacolo

Circolo Arci Girone
via Aretina 24
Fiesole (FI)