Venerdì, Febbraio 10, 2017 - 21:30
Ingresso: 10 €

Daniel Karlsson, pianoforte, sintetizzatori, mellotron

Christian Spering, contrabbasso e tar shehnai

Fredrik Rundqvist, batteria e percussioni

Sin dal suo debutto nel 2013 con l'album Das Taxibåt, il Daniel Karlsson Trio si è rapidamente affermato come una delle costellazioni più interessanti del jazz svedese. Soprattutto quando poi il secondo album Fusion for Fish, uscito meno di un anno dopo, ha vinto tutto ciò che era possibile vincere per quell’anno: il Grammy Award, lo Jazzkatten, premio assegnato dalle redazioni della Televisione di Stato Svedese, e il Golden Disc della storica testata musicale OJ. Ma la musica del Trio ottiene una grande e positiva risonanza su stampa e radio anche in Germania, nel Regno Unito e in Irlanda, e persino i Italia viene spesso programmata dalle frequenze della RAI. Ma il Daniel Karlsson Trio non riposa sugli allori: poco più di un anno dopo - lo scorso febbraio - il prolificissimo Daniel è di nuovo pronto con il terzo album: Feel Free Falafel, registrato sull’idilliaca isola di Runmarö e missato nello studio Brus & Knaster di Stoccolma. Per questo ultimo album al contrabbasso è entrato Christian Spering, uno dei più solidi bassisti della scena jazz svedese, dopo che il precedente Kristian Lind si è trasferito in Turchia.  Alla batteria e percussioni il fedelissimo Fredrik Rundqvist.

Luogo di spettacolo

Casa Cava
via San Pietro Barisario 47
Matera (MT)