Venerdì, Marzo 23, 2018 - 22:00
Ingresso: ingresso libero

“Sembra la tana di un mago!” ha detto Ralph Towner entrando nello studio di Paolo Giaro a Pesaro. E non ci potrebbe essere definizione più azzeccata per questo artista così visionario e immaginifico. Giaro è chitarrista, compositore e arrangiatore, ma è soprattutto un’anima accogliente, che assorbe suoni e sentimenti dalle strade del mondo per farli propri e per restituirli con un vestito nuovo. Ha lavorato con i più grandi, Giaro, ed ha sperimentato incisioni, festival, direzioni artistiche. Nel progetto “TangJazz” la musica del Rio de la Plata sposa il jazz – quello meno convenzionale e lontano dagli stereotipi americani – e si aggancia al contesto musicale contemporaneo europeo, per una miscela sonora affascinante, dal sentimento struggente e ricchissimo di colori. Virtuosismo e passionalità, andamento finemente contrappuntistico e strutture armoniche potenti, variazioni dinamiche di grande portata: tutto nella musica del tango di Giaro è imprevedibile e inimitabile

Luogo di spettacolo

Barchessa Meeting, Villa Ca' della Nave
piazza della Vittoria 14
Martellago (VE)