Giovedì, Luglio 8, 2021 - 20:45
Ingresso: 12 € (intero), 10 € (ridotto)

GHOST HORSE

Dan Kinzelman – Sax, Clarinetto Basso
Filippo Vignato – Trombone
Glauco Benedetti – Bombardino,
Tuba Gabrio Baldacci – Chitarra baritono
Joe Rehmer – Basso Stefano
Tamborrino – Batteria

A partire da un ricco humus di poliritmie latine e africane, Ghost Horse tesse un ecosistema oscuro e misterioso che digerisce, scompone e ricombina elementi di free jazz, hip hop, blues e loop music. Il risultato è affascinante, ma velatamente minaccioso, qualcosa che pulsa e respira con le forze viscerali della natura che riprende possesso di strutture abbandonate.
Ghost Horse è l’espansione sotto forma di sestetto di Hobby Horse, trio avant-jazz che negli ultimi dieci anni si è posto all’avanguardia di un rinnovamento creativo nella scena jazz italiana, e che sta ricevendo un crescente e meritato riconoscimento a livello mondiale. Il loro approccio sorprendentemente originale alla manipolazione e alla ricombinazione dei linguaggi musicali emerge con forza in 'Helm' (Auand/Rous Records), menzionato nelle liste 'Best of 2018' di realtà del calibro di Allaboutjazz e New York City Jazz Record.
Il 18 ottobre, 2019 e' uscito il loro disco d'esordio, Trojan, in CD per Auand (IT), conquistando grandi consensi dalla critica specializzata in Italia e negli USA. Il 29 febbraio 2020. è uscito in doppio vinile per Mathematics Recordings (USA).

La band presenterà in prima nazionale il nuovo repertorio creato in occasione di una residenza artistica prodotta da Pisa Jazz 2021.

Luogo di spettacolo

Giardino Scotto
Lungarno Fibonacci
Pisa (PI)