Mercoledì, Maggio 25, 2016 - 23:00
Ingresso: 7 €

Mercoledì 25 maggio

Correggio (RE), Teatro Asioli, ore 21:00

“Correggio Jazz”

FRANCESCO DIODATI “YELLOW SQUEEDS”

Francesco Diodati – chitarra; Francesco Lento – tromba, flicorno;

Glauco Benedetti – bassotuba; Enrico Zanisi – pianoforte, Fender Rhodes;

Enrico Morello – batteria

SIMONE GRAZIANO “FRONTAL” feat. David Binney

David Binney – sax alto, live electronics;

Dan Kinzelman – sax tenore; Simone Graziano – pianoforte, composizione;

Gabriele Evangelista – contrabbasso; Stefano Tamborrino – batteria

 

Dopo i fortunati Neko, coi loro due dischi all’attivo per l’etichetta Auand, gli Yellow Squeeds sono la nuova creatura del chitarrista Francesco Diodati (nato a Roma nel 1983). Come già la precedente band, anche questa raccoglie la crema del giovane jazz italiano: un manipolo di musicisti capaci ognuno di dare un apporto personale alle creazioni musicali del leader, più ariose che mai, a tratti rarefatte, virate verso insolite sonorità dal bassotuba (che sostituisce il contrabbasso). Anche questa volta è la Auand a documentare tutto quanto: il disco, Flow, Home, è uscito nel 2015. Ma oltre che come leader, Diodati continua a farsi ascoltare sia in Italia che all’estero al fianco di affermati jazzisti, da Enrico Rava a Bobby Previte e Jim Black.

Il pianista fiorentino Simone Graziano ha frequentato la Berklee School of Music di Boston e si è perfezionato con John Taylor, Kenny Wheeler, Mulgrew Miller, Enrico Pieranunzi, Stefano Bollani, Franco D’Andrea, Aaron Goldberg. Con i Frontal, Graziano ha riunito attorno a sé una formazione che innesta l’effervescente mondo dell’improvvisazione statunitense su una ritmica pienamente rappresentativa dell’eccezionale momento creativo della scena jazzistica italiana. Nel gruppo spicca la figura di David Binney: nato in Florida nel 1961 ma cresciuto in California, si è trasferito a New York nel momento principale della sua formazione da sassofonista. Sarà per questo che nel suo stile traspaiono sia il fervore acceso della metropoli che gli sviluppi ariosi del jazz della West Coast. Binney ha fatto parte dei gruppi di Uri Caine e Jim Hall, delle orchestre di Gil Evans e Maria Schneider, oltre che della band di Aretha Franklin.

 

Teatro Asioli, Corso Cavour 9, tel. 0522 637813, info@teatroasioli.it. Informazioni e prevendita telefonica: tel. 0522 637813, e-mail info@teatroasioli.it. Biglietteria giorni di concerto: ore 18-19 e dalle ore 20. Prevendita (dal 2 aprile): lun-ven ore 18-19; sab ore 10:30-12:30. Prevendita on-line (dal 2 aprile): www.teatroasioli.it, www.crossroads-it.org.

Prezzo unico € 7.

TuttoJazz (abbonamento ai 10 concerti): prezzo unico € 50.

Luogo di spettacolo

Teatro Asioli
corso Cavour 9
Correggio (RE)