Domenica, Luglio 2, 2017 - 23:00
Ingresso: libero

Francesco Diodati ha assemblato un sestetto di estrazione quanto più variegata possibile. Glauco Benedetti suona già nel suo gruppo “Yellow Squeeds”. Il batterista e opinionista francese (“Jazzman”) Guilhem Flouzat è stato definito dal percussionista americano Dan Weiss come “uno dei giovani percussionisti più ricchi di talento che io abbia mai incontrato”. Il salisburghese Elias Stemeseder e l’olandese Joris Roelofs rappresentano i Paesi protagonisti delle edizioni 2016 (Austria) e 2017 (Benelux). Filippo Vignato ha inciso nel 2016 il suo primo album “Plastic Breath” ed è stato nominato “Talento dell’anno” dalla rivista “Musica Jazz”. Un gruppetto niente male insomma, che in Alto Adige si esibirà per la prima volta assieme.

 

Luogo di spettacolo

Laghetto Brugg - Silandro
Laghetto Brugg
Silandro (BZ)