Domenica, Agosto 9, 2020 - 04:30
Ingresso: prenotazione al numero + 39 345 1089622

La notte tra l’8 e il 9 agosto dalle ore 4.30, finalmente, tornerà uno degli appuntamenti più attesi dell'estate salentina, l'Alba Locomotive, evento di punta del Locomotive Jazz Festival, quest'anno nel Parco Archeologico di Roca Vecchia, una delle marine del Comune di Melendugno, luogo splendido immerso in uno degli angoli più suggestivi del litorale salentino. Ospite dell'Alba Locomotive e della Raffaele Casarano Locomotive band, formata da Mirko Signorile (pianoforte), Giorgio Vendola (contrabbasso e basso elettrico), Maurizio dei Lazzaretti (batteria) e Alessandro Monteduro (percussioni), sarà il rocker italiano Piero Pelù che ha deciso, nonostante le difficoltà del periodo post pandemico che stiamo vivendo, di supportare il Locomotive in questo tentativo di ripartenza di chi da anni lavora nel mondo della musica e dello spettacolo.  

L’Alba, anche quest’anno, può vantare la direzione artistica di Raffaele Casarano e la co-direzione artistica di Giuliano Sangiorgi, voce e anima del gruppo salentino Negramaro.

Gli accessi al concerto saranno limitati a un numero massimo di 200 persone. La partecipazione è soggetta a prenotazione telefonica tramite il numero + 39 345 1089622 per un massimo di quattro persone a chiamata.

Luogo di spettacolo

Area Archeologica di Roca Vecchia
SP366, Km 18
Melendugno (LE)