African Skies
Martedì, Settembre 8, 2020 - 19:30
Ingresso: libero

È la voce di Dudù Kouaté, narratore e percussionista senegalese, famoso in tutto il mondo per la sua recente collaborazione con l’Art Ensemble of Chicago, a guidare la voce di Mama Africa, in una Produzione Originale del Festival Musica sulle Bocche.
Le sue meravigliose percussioni saranno accompagnate dalla poliritmia delle marimbe e vibrafoni di Pasquale Mirra, insieme a due giovani talenti della nuova generazione jazz della Sardegna: Paolo Corda, chitarrista polistrumentista dall’originale invenzione armonica e Alessandro Cau, batterista e sperimentatore già conosciuto al livello internazionale. A chiudere le fila Enzo Favata ai sassofoni ed elettronica.
Questa formazione ci accompagnerà sotto i “Cieli d’Africa”, dove i Griot, custodi della parola, raccontano la Storia di questa antica terra.
In un momento in cui il tema delle grandi migrazioni attraverso il Mediterraneo è oggetto di controverse opinioni, è più che mai essenziale che il dialogo tra differenti popoli, culture e generazioni continui.

Luogo di spettacolo

Castello dei Doria
via al Castello
Chiaramonti (SS)