Da sabato 10 fino a domenica 18 ottobre torna la musica jazz in Sabina con il Fara Music Festival Autumn Edition. Un’edizione speciale della rassegna, con cinque concerti che vedranno andare in scena alcune delle più interessanti band fra le nuove generazioni del jazz italiano. A fare da cornice a questi eventi lo splendido borgo dell’Abbazia di Farfa, luogo predestinato per lo svolgimento delle esibizioni. Nel primo weekend della rassegna si esibiranno il quartetto capitanato dal chitarrista Andrea infusino (sabato 10) e il Giuseppe Cistola Quintet (domenica 11). Nelle giornate a seguire saliranno sul palcoscenico Andrea Garibaldi Quartet (venerdì 16), Ermanno Novali Trio (sabato 17) e infine Bonora (domenica 18). 

Fara Music Autumn Edition, è un progetto ideato e prodotto dall’Associazione Fara Music, con la direzione artistica di Enrico Moccia. Una rassegna realizzata con il contributo della Regione Lazio, in collaborazione con la Emme Record Label e con il supporto della Comunità benedettina dell’Abbazia di Farfa.  Gli spettacoli sono progettati per essere sostenibile in questa inedita fase dello spettacolo dal vivo. Seguendo le normative vigenti sarà possibile infatti fruire dei cinque concerti che saranno di facile accesso e daranno, solo a chi si prenoterà anticipatamente, la possibilità di partecipare ai concerti al costo simbolico di “1 euro”

I concerti per questo 2020 non si concluderanno con l’Autumn Edition, infatti, dal 6 al 21 novembre, tra Fara in Sabina e l’Abbazia di Farfa andrà in scena la XIV edizione del Fara Music Festival, posticipata di 4 mesi rispetto alla tradizione che vede il festival sabino svolgersi nel mese di luglio. 

Link al programma https://www.italiajazz.it/attivita/festivals-e-rassegne/fara-music-festival

Pubblicato: Venerdì, Ottobre 2, 2020 - 15:53