Release Date: 01/11/11
Artisti:
Codice: LS 010

  Alfio Sgalambro è un musicista che crede fermamente nel suo lavoro di compositore e di musicista che vuole sviluppare ciò che il compositore scrive. Il suo approccio al clarinetto è davvero personale e il modo in cui suona è simile a quello di uno scrittore che racconta una storia. Alfio è nato a Lentini, vicino Siracusa, in Sicilia, e lì ancora vive e lavora. Lo incontrai molti anni fa, quando cominciò a suonare nella mia orchestra, partecipando anche alla registrazione di uno dei miei dischi preferiti, “Book Of Yesterday”. Era un ragazzo con la faccia da uomo, molto serio e veramente interessato a sviluppare la sua arte musicale, un po’ timido e silenzioso, sempre attento e disponibile.
  Ora dopo ventisei anni, Alfio è un uomo con la faccia da ragazzo, serio come allora e più che mai coinvolto nella sua musica. La sua determinata e priva di clamori dedizione alla musica e gli obiettivi artistici raggiunti dovrebbero servire da esempio per tutti quei musicisti che spendono anni e anni cercando di emulare altri musicisti, uccidendo invece la loro creatività.
  Questo disco ne è la prova. “In Your Mind” è un album in cui composizione e improvvisazione hanno un ottimo equilibrio. Il suono complessivo è ricco, scuro e brillante allo stesso tempo - come un paesaggio notturno illuminato da una vivida luna d’estate - in uno spazio in cui si può sentire il respiro della musica. Fin dalle prime note si rimane affascinati dall’incedere rilassato e fortemente espressivo, e lentamente si viene condotti in una dimensione musicale avvincente e lontana dai luoghi comuni che affliggono tanta produzione musicale.
  I musicisti coinvolti in questo disco sono tutti amici di Alfio, e questo è certamente un altro elemento determinante nella riuscita di questo lavoro; tutti, infatti, contribuiscono in modo eccellente a creare lo spazio sonoro immaginato dal leader. Antonio Moncada e Marcello Inserra - che suonano nei pezzi più estesi - come sempre sono perfetti partners per quelle avventure musicali in cui bisogna creare e allo stesso tempo rimanere veramente dentro la composizione.
  In un tempo in cui la superficialità sembra aver preso il sopravvento, un disco come questo è prezioso cibo per l’anima.

  Stefano Maltese

 

  Alfio Sgalambro is a musician who believes in his work as a composer and musician who wants to develop what the composer writes. His approach to the clarinet is truly personal and the way he plays is similar to a writer telling a story. Alfio was born in Lentini, near Siracusa, Sicily, and there he still lives and works. I met him many years ago, when he started playing in my orchestra, and participated in the recording of one of my favorite records, “Book Of Yesterday”. He was a boy-faced man, very serious and very interested in developing his art of music, a little shy and quiet, always attentive and helpful.
  Now, after twenty-six years, Alfio is man with a face like a boy, serious as then, more than ever involved in his music. His determined and free of clamor dedication to the music and the artistic goals achieved should serve as an example for all those musicians who spend years and years trying to emulate other musicians, but killing their creativity.
 This disc shows it. “In Your Mind” is an album in which composition and improvisation have a very good balance. The overall sound is reach, dark and brilliant at the same time, like a night scene lit up with a bright summer moon - in a space where you can feel the breath of music. From the first notes you will be fascinated by the proceeding relaxed and highly expressive, that slowly take you to a captivating musical dimension and away from the cliches that afflict so much music production.
  The musicians involved on this record are all friends of Alfio, and this is certainly a determinant key in the success of this work: all, in fact, work together in a excellent way to make the sound space imagined by the leader.
  Antonio Moncada and Marcello Inserra - playing in the longer pieces - as always are perfect partners for those adventures where you need to create music and at the same time to remain very heart of the composition.
  In a time when the superficiality seems to have taken over, a record like this is precious food for the soul.

  Stefano Maltese     

DOWNLOAD