Release Date: 01/03/12
Codice: ED294
Dopo la pubblicazione nel 2006 di “Almeno tu…” per l’etichetta Philology, Gianni Insalata torna con un nuovo quartetto e un nuovo album dal titolo Work in Progress, prodotto dall’etichetta Dodicilune e distribuito da IRD. Insieme al batterista foggiano, tre eccezionali musicisti: Antonio Tosques alla chitarra, Danilo Gallo al basso e Marco Paccasoni al vibrafono. 

Il doloroso distacco da una persona cara, una perdita amara che apre una riflessione sulla vita, sulla bellezza che rimane nascosta e che aspetta di farsi trovare. Sono gli occhi di un amore, l’arrivo di un figlio, le emozioni che scuotono dal torpore della sofferenza a dare un senso nuovo alle cose, a trasformarsi in musica. Gianni Insalata parte da qui, da qualcosa di profondamente privato come la scomparsa della madre, la elabora e ne fa il soggetto di un album dal sound moderno, melodico e originale, contraddistinto dal binomio chitarra-vibrafono e dal suo intenso drumming.

Dieci brani inediti, di cui cinque a firma di Insalata, nei quali il dialogo musicale si svolge attorno ai temi del cuore, alle prove che la vita impone, ma anche ai suoi regali che permettono di superarle.

È questo il senso del titolo del disco e la sintesi del pensiero del batterista pugliese: «La vita, come la musica, è un continuo divenire, un incessante work in progress. Non si è mai arrivati. La vita e la musica viaggiano a stretto contatto, e allora non ci può fermare. Mettersi continuamente in gioco è il solo modo che ci è dato per cambiare e migliorare». Così, per quel viaggio parallelo, accade che la vita influenzi la musica, e che la musica migliori la vita. La sofferenza iniziale del brano Lucia, allora, si trasforma traccia dopo traccia, prendendo dapprima i toni dolci della malinconia, poi quelli aperti e ariosi di Work in Progress, per sfociare infine nella levità del nuovo giorno di Alborada. Un lavoro compiuto e maturo, in cui Insalata sa ritagliarsi buoni spazi improvvisativi dove mettere in mostra tutta la sua inventiva e il suo ottimo tocco, ma dove, soprattutto, emerge l’intesa e l’affiatamento del quartetto, in cui ciascuno degli ottimi musicisti (tutti solisti di rango, dalle sfavillanti carriere da leader) apporta qualcosa, mettendola a disposizione del gruppo. 

Gianni Insalata è nato a Foggia nel 1974, figlio d'arte (papà bassista) coltiva la passione per la musica sin da piccolo. Inizia ascoltando dischi e suonandoci sopra, studia da autodidatta il proprio strumento, la batteria, per poi studiare e collaborare nella “Guitar School” del maestro Gianni Cataleta. Successivamente segue un corso di perfezionamento sotto la guida del maestro Agostino Marangolo. Nel corso della sua carriera ha collaborato con Daniele Scannapieco, Teo Ciavarella, Marco Sannini, Kile Gregory, Robert Bonisolo, Giuseppe Bassi, Michele Carrabba, Bob Mover, Rachel Gould, Tom Kirkpatrick, Nicola Fazzini, Sal Rosselli, Crystal White, Vito Di Modugno, Pierluigi Balducci, Tommaso Scannapieco, Danilo Gallo, Giampiero Burza, Giorgio Vendola, Enzo Cavalli, Torindo Colangione, Mariella Carbonara, Rossano Emili, Francesco Angiuli, Michele Campobasso, Flavio Caprera, Guido Di Leone, Antonio Tosques, Angelo Di Gioia, Umberto Sangiovanni, Lucio Ferrara, Francesco Palmitessa, Antonio Ciacca, Joe Pisto, Luigi Mitola, Pasquale Stafano, Mino Lacirignola, Andrea Gargiulo, Patty Lomuscio, Gianfilippo Direnzo, Sergio Bellotti, Massimo D'Ambra, Marco Pacassoni, Gianni Iorio, Alberto Iovene, Mariangela Cagnetta e molti altri. 

Dodicilune è attiva dal 1996 e riconosciuta dal Jazzit Award tra le prime tre etichette discografiche italiane (dati 2010 e 2011). Dispone attualmente di un catalogo di oltre 120 produzioni di artisti italiani e stranieri, ed è distribuita in Italia e all'estero da IRD presso 300 punti vendita tra negozi di dischi, Feltrinelli, Fnac, Ricordi, Messaggerie, Melbookstore. I dischi Dodicilune possono essere acquistati anche online (Amazon, Ibs, LaFeltrinelli, Jazzos) o scaricati in formato liquido su 56 tra le maggiori piattaforme del mondo  (iTunes, Napster, Fnacmusic, Virginmega, Deezer, eMusic, RossoAlice, LastFm, Amazon) Info su www.dodiciluneshop.it

DOWNLOAD