Release Date: 04/11/16
Artisti:

Nell’album sono al contempo evidenti sia le personalità compositive individuali dei tre musicisti, sia il comune linguaggio espressivo del trio. Il titolo stesso, citando l’incipit di “Beneath the underdog” (Peggio di un bastardo) di Charles Mingus, vuole indicare questa natura una e trina del carattere musicale. Con un piede nella tradizione eurocolta, l’altro nell’improvvisazione di stampo afroamericano e gli occhi rivolti allo schermo cinematografico, i brani del disco si muovono in libertà seguendo quella poetica di mescolanza dei generi che i compositori americani hanno sapientemente tracciato. Questo terzo disco dei “I giganti della montagna”si presenta come il più completo e maturo fra quelli incisi finora.

 

 Le composizioni, tutte originali, sono firmate da tutti e tre i musicisti.

DOWNLOAD