#menu-apha -->
Martedì, Marzo 13, 2018 - 21:00
Ingresso: 15 € (intero), 12 € (ridotto), 8 € (studenti)

YAMANDU COSTA, chitarra
Un grande ritorno al Pasolini! Uno dei più grandi fenomeni della musica brasiliana di tutti i tempi, Yamandu Costa conferma e merita tutte le lodi che riceve quando suona  dal vivo la sua chitarra. In ogni sua performance è in grado di rielaborare ogni canzone quasi giocando e rivelando una profonda intimità con il suo strumento.
Considerato uno dei più grandi talenti della chitarra brasiliana, Yamandu Costa è un riferimento mondiale nell’interpretazione della musica sudamericana, e chiunque lo veda sul palco realizza il suo incredibile coinvolgimento e la sua passione per lo strumento e la sua musica.
La sua creatività, liberamente sviluppata su una tecnica assolutamente inarrivabile, esplora tutte le possibilità della chitarra a 7 corde, rinnovando vecchi temi e presentando proprie composizioni, offrendo sempre uno spettacolo appassionato e contagioso.
Rivelando una profonda intimità con il suo strumento e un linguaggio musicale senza frontiere, Yamandu Costa è in perenne tour in tutto il mondo, portando nei più importanti teatri la sua musica che incarna la nuova musicalità del Brasile e del sudamerica. Partecipa ai più importanti festival mondiali ed è risultato vincitore dei più rilevanti premi della musica brasiliana. Nel 2010, il CD di Luz da Aurora con Hamilton de Holanda è stato nominato per il Grammy Latino.

info: www.euritmica.it 0432 1744261 o Teatro Pasolini Cervignano www.teatropasolini.it 0432 370273

Luogo di spettacolo

Teatro Pasolini Cervignano
piazza Indipendenza 34
Cervignano del Friuli (UD)

Il Teatro Pasolini è stato inaugurato il 23 maggio 1997, il primo teatro italiano a portare il nome dello scrittore di origini friulane.
Il restauro dell’edificio (l’ex Cinema Nuovo) – progettato in origine, nel 1954, da Ermes Midena - avviene nel 1997, quando l’architetto Gino Valle lo trasforma in un’accogliente sala polifunzionale di 453 posti, adatta per il teatro, le proiezioni cinematografiche, i concerti. La gestione è affidata all'Associazione Culturale Teatro Pasolini.