Sabato, Maggio 20, 2017 - 21:30
Ingresso: 10 €

Musicista australiano e sperimentatore della scena elettronica, dal 1998 a oggi si è dimostrato innovatore sonoro coraggioso, come testimoniano i suoi numerosi lavori solisti in cui ha spaziato tra noise, chitarre modi cate e ossessive ripetizioni minimali. Negli ultimi anni la sua produzione discografica sta conoscendo un indubbio successo di pubblico e di critica che va oltre la nicchia degli estimatori della prima ora, anche grazie alle svariate collaborazioni tra cui si possono ricordare quelle con Stephen O’Malley, Merzbow, Jim O’Rourke, Paul Duncan. Nel maggio del 2010 si è esibito assieme alla band giapponese Boris al Vivid Live, nella Noise Night curata da Lou Reed e Laurie Anderson e con il suo ultimo lavoro, Hubris, ha confermato la cifra stilistica post-minimale, con un disco prezioso che non ha paura di citare i grandi compositori, senza barriere, da John Cage a Robert Quine. 

Luogo di spettacolo

Limonaia di Villa Strozzi
via Pisana, 77
Firenze (FI)