Martedì, Maggio 9, 2017 - 20:30
Ingresso: 25 € (intero-platea e prima galleria), 20 € (intero-seconda galleria)

Gianluigi Trovesi, clarinetto

Gianni Coscia, fisarmonica

I Virtuosi Italiani 

violini: Alberto Martini, Antonio Aiello, Elisbetta Fable, Matteo Marzaro, Ilaria Miori, Luca Falasca, Alberto Ambrosini, David Mazzacan, Anne Sophie Freund
viole: Flavio Ghilardi, Alessandro Pandolfi,Marco Nason
violoncelli: Leonardo Sapere, Gionata Brunelli, Giordano Pegoraro
contrabbasso: Sante Braia
pianoforte: Annalisa Londero 

Il Duo Gianluigi Trovesi e Gianni Coscia formano uno dei sodalizi artistici più longevi del panorama jazzistico italiano. Oltre ad avere suonato in tutto il mondo, in duo hanno realizzato quattro album a tema. Il primo, Radici (1994), era una sorta di esplorazione del retroterra musicale e culturale dal quale entrambi provengono. I successivi sono stati invece dedicati a singole esperienze musicali e sono i cardini intorno a cui ruota il programma del concerto odierno: In cerca di cibo (2000), basato sulla musica di Fiorenzo Carpi; Round about Weill (2004), ispirato ad Ascesa e caduta della città di Mahagonny, il dramma di Bertoldt Brecht con la musica di Kurt Weill; Frère Jacques (2011), rivisitazione dei fasti dell’operetta e dell’arte del suo maggior compositore, Jacques Offenbach.

Luogo di spettacolo

Teatro Ristori
via Teatro Ristori 7
Verona (VR)