In primo piano

Per tre giorni, dal 6 all’8 maggioCernusco sul Naviglio sarà invasa dalle note del jazz internazionale. E' il momento di Cernusco Jazz, rassegna giunta alla sua seconda edizione e nata dall'iniziativa congiunta degli Assessorati alla Cultura e al Commercio del Comune di Cernusco sul Naviglio, in collaborazione con la società Y-TECH di Milano.

Una nuova edizione che parte con un’imperdibile anteprima, sabato 2 aprile, nella prestigiosa Villa Alari: il concerto del Gabriele Boggio Ferraris Quartet. Una formazione guidata da un talento emergente del nostro jazz e tra i più apprezzati vibrafonisti italiani, Gabriele Boggio Ferraris; in scaletta i brani dell'album “Penguin Village”, tra riletture jazzistiche poco “canoniche”, da Eno ai Radiohead, passando per i Nirvana.

Il concerto a Villa Alari è l’anticipazione del festival Cernusco Jazz, che vedrà la partecipazione di alcuni fra i più importanti esponenti della scena internazionale, da Antonio Faraò a Natalio Mangalavite, da Attilio Zanchi a Riccardo Fioravanti e Monica Demuru.

In programma anche eventi collaterali legati alla promozione della Martesana e sabato 7 maggio, ospite speciale del festival, Gianni Berengo Gardin. Il grande fotografo e maestro italiano del reportage sarà presente a Cernusco per la presentazione dell'album che il sassofonista Tommaso Starace gli ha dedicato, mettendo in musica alcuni degli scatti più noti di Berengo Gardin.

Per maggiori informazioni: www.cernuscojazz.com per il programma completo clicca qui!

Pubblicato: Martedì, Marzo 29, 2016 - 10:48