Dopo il grande successo conseguito nelle scorse tre edizioni, torna “Il Jazz italiano per le terre del sisma”, promosso da MIBAC e dal Comune de L’Aquila-Comitato Perdonanza, dalla Federazione Nazionale “Il Jazz Italiano” e sostenuto da SIAE e Nuovo IMAIE. Anche per il 2018 presentiamo il progetto che ha unito tutta l'Italia del jazz in nome della solidarietà con l’adesione confermata dei comuni di Scheggino, Camerino e Amatrice.

Venerdì 27 luglio, ore 12.00

Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Roma, Via del Collegio Romano 27
“Sala Spadolini”

Interverranno:
Alberto Bonisoli
, Ministro per i Beni e le Attività Culturali
Paolo Fresu, Direttore artistico e Presidente IJI
Filippo Sugar, Presidente SIAE
Andrea Miccichè, Presidente NUOVOIMAIE

Saranno presenti: 
Pierluigi Biondi
, Sindaco L'Aquila
Gaetano Blandini, Direttore Generale SIAE
Filippo Palombini, Sindaco Amatrice
Gianluca Pasqui, Sindaco Camerino
Paola Agabiti Urbani, Sindaco Scheggino

La manifestazione è organizzata dalla Federazione Nazionale "Il Jazz Italiano", associazione I-Jazz, MIdJ e Casa del Jazz; Main Sponsor SIAE; con il supporto di: NUOVOIMAIE

Info: Ufficio Stampa
Maurizio Quattrini maurizioquattrini@yahoo.it 338 8485333
Guido Gaito info@gaito.it 329 0704981
Giulia Focardi thefoc07@gmail.com 349 8938898

La foto di copertina è di Andrea Rotili

Pubblicato: Martedì, Luglio 17, 2018 - 12:30