Tutti pronti a festeggiare il quindicesimo anniversario di NovaraJazz: da giovedì 24 maggio a domenica 10 giugno prende il via la fase estiva della stagione 2017/2018. Il festival internazionale di musica jazz di Novara si conferma palcoscenico unico nel cuore della città per i grandi concerti, l’improvvisazione, le sperimentazioni elettroniche e le contaminazioni tra le arti, un appuntamento in grado di innescare rapporti sempre nuovi tra la musica, i luoghi e le persone. 

Il festival si apre giovedì 24 maggio a Opificio a Novara con il NovaraJazz Collective e la mostra fotografica che racconta i 15 anni musicali in città. Venerdì 25 ci si sposta alla Cascina Bullona a Magenta, nel Parco del Ticino lombardo, per la serata conclusiva della residenza artistica di ImproveU con la partecipazione di Emanuele Parrini. ImrpoveU è la nuova produzione NovaraJazz che coinvolge Silvia Bolognesi, Linda Fredriksson e Håkon Berre. Il fine settimana prosegue con una serie di concerti, laboratori per bambini e degustazioni immersi nella natura: il Mulino Vecchio di Bellinzago Novarese, la Centrale Idroelettrica "Orlandi" di Galliate, Parco Beldì a Oleggio, Villa Picchetta a Cameri, la vigna a Suno e il Cascinale dei Nobili a Casalbeltrame.

Qualche giorno di pausa e poi NovaraJazz ritorna giovedì 31 maggio nel Cortile del Broletto di Novara, il palco principale delle serate estive del festival, con ClarOscuro, il trio di Matteo Bortone insieme a Enrico Zanisi e Stefano Tamborrino, e Pipe Dream, l'ensemble composto da Hank Roberts, Filippo Vignato, Pasquale Mirra, Giorgio Pacorig e Zeno De Rossi. Venerdì 1 giugno è la volta di Drive!, la “creatura” elettrica di Giovanni Guidi, Joe Rehmer e Federico Scettri, e l'energia di Horse Lords. La grande serata di sabato 2 porta invece in città Nubiyan Twist, progetto con base a Londra e capitanato da Tom Excell, e i giovani dj di U.P.O. Party. Il fine settimana si arricchisce ancora di concerti, presentazioni, degustazioni, laboratori per bambini, nei luoghi storici della città e non solo (il Birrificio artigianale Croce di Malto a Trecate, la Basilica di San Gaudenzio, la Biblioteca Negroni, il Museo di Storia Naturale "Faraggiana Ferrandi" e la Sala del Compasso).

L'ultimo fine settimana di questa XV edizione di NovaraJazz riparte, sempre nel Cortile del Broletto di Novara, giovedì 7 giugno con Pigreco, band novarese vincitrice del Premio "Taste of Jazz" 2017, e l'esclusivo Gianluigi Trovesi & Rudi Migliardi con la Banda Filarmonica di Oleggio. Venerdì 8 il main stage ospita l'intrigante trio belga De Beren Gieren e il vulcanico sestetto The Young Mothers, sotto la guida del norvegese Ingebrigt Håker Flaten. Intanto in piazza della Repubblica va in scena il Silent Party. Sabato 9 si apre con la due giorni di StreetJazz e di musica per le strade del centro città e, per la serata conclusiva della rassegna, arriva la Goran Kajfes Subtropic Arkestra, un concentrato di energia a cavallo tra afrobeat, ethio-jazz e funky.

Programma completo al link: http://italiajazz.it/attivita/festivals-e-rassegne/novarajazz

Pubblicato: Venerdì, Maggio 18, 2018 - 10:37