In primo piano

A Barga, nella splendida cittadina della Valle del Serchio situata tra Lucca e Castelnuovo di Garfagnana, la musica del Barga Jazz Festival compie 30 anni di attività. Un'edizione importante, che si svolge dal 18 al 27 agosto e ha come ospite speciale il pianista Franco D’Andrea.

Il programma si apre con la Jazz Dinner (18, 19 e 20 agosto), unione vincente dell’enogastronomia locale e il jazz di qualità: Angelio Max Ionata Hammond Trio, Annunziata Interpolar Quartet, Emanuele Parrini Quartet sono le band protagoniste delle prime tre serate del Barga Jazz Festival. Si prosegue domenica 21 agosto per le vie e le piazze del centro storico con la Large Street Band.

Reduce dal concerto in trio della sera prima a Berchidda, Michel Portal torna in azione martedì 16, stavolta en solitaire, tra le Domus de Janas della necropoli di Museddu, nei pressi di Cheremule per il penultimo atto di Time in Sassari. Una ghiotta occasione per apprezzare le doti tecniche e la verve improvvisativa del polistrumentista e compositore francese.

Ottant'anni compiuti lo scorso novembre, Portal è un clarinettista apprezzato per le sue interpretazioni di Brahms e Mozart, ma allo stesso tempo attivo nel campo della musica contemporanea oltre che in quello dell'improvvisazione jazzistica. Un'eccezionale versatilità che ha contribuito alla definizione di un free jazz europeo, che per lui è prima di tutto un modo di guardare alla musica senza distinzioni tra categorie stilistiche.

Per la serata del 24 agosto al chiostro di S. Elisabetta riflettori puntati sul quartetto di saxofoni Arundo Donax. Quattro invece i concerti in programma al Teatro dei Differenti: Bruno Tommaso assieme a un ensamble inedito presenta il 23 agosto “The Warrior From Capestrano”, mentre il 25 agosto è in cartellone il concerto di Franco D’Andrea in piano solo. Le serate del 26 e 27 sono dedicate al Concorso internazionale di arrangiamento e composizione per orchestra jazz con la BargaJazz Orchestra diretta da Mario Raja.

Dall’anno della sua prima edizione nel 1986, sono tanti i musicisti jazz che sono passati dal Barga Jazz Festival, artisti tra i più apprezzati della scena internazionale: Paolo Fresu, Stefano Bollani, Luca Flores, Pietro Tonolo, Rosario Giuliani, Marco Tamburini e molti altri.

Qui il programma completo e per maggiori informazioni: www.barganews.com

Pubblicato: Venerdì, Luglio 29, 2016 - 14:40